lunedì 17 settembre 2012

Bottiglia in ceramica con limoni

Progetto ideato e realizzato da Elena Migliaccio
Ho decorato questa bottiglia in ceramica bianca smaltata con dei limoni, utilizzando una tecnica di decoupage con tovagliolo, alcuni colori per ceramica a freddo ed una resina vetrificante.
Questo è il materiale che ho utilizzato: 
       ·        1 bottiglia di ceramica bianca smaltata
·        1 tovagliolo con soggetto “limoni” uguale sulle 4 parti
·        Ceramic Color: verde chiaro, verde permanente, giallo scuro, marrone, bianco e oro
·        Crystal Finish resina vetrificante
·        Colla Mod-Podge matte-mat
·        Colla Mod-Podge Sparkle
·        Vernice acrilica trasparente lucida
·        Forbicine da decoupage
·        Pennelli di varie misure sia tondi che piatti
·        1 pennello di spugna rotondo
·        Alcuni pezzi di spugna sintetica
·        Acquaragia per lavare i pennelli ed uno straccio per asciugare
·        Barattolini di vetro
·        Alcuni bastoncini di legno o plastica
·        Alcuni piatti di plastica e un paio di guanti in lattice
Iniziamo il lavoro:
innanzitutto lavare bene la bottiglia con acqua e sapone, asciugarla bene e poi sgrassarla con un po’ di alcool. Mettere in un piattino di plastica un po’ di colore marrone che va steso su un pezzo di spugna con un pennello e poi stemperato nel piatto stesso, quindi tamponare intensamente la parte inferiore della bottiglia per un’altezza di circa 3 cm e lo stesso per il manico e l’imbocco. Mentre il resto della bottiglia va tamponato in modo molto leggero. Ai fini di una buona esecuzione del lavoro può essere utile poggiare la bottiglia su un barattolino di vetro, in modo da lasciare sempre pulito sia il piano di lavoro che la base della bottiglia.
Mentre asciuga la pittura sulla bottiglia si passa a ritagliare i limoni dal tovagliolo, almeno due parti su quattro, stando attenti a prendere tutte le parti del soggetto eliminando le parti di fondo.
Fare delle prove di posizionamento del soggetto sulla bottiglia, in modo da decidere quanto ancora tagliare dal tovagliolo. Quando il colore per ceramica sarà asciugato bene, iniziare ad incollare i ritagli di limoni preparati utilizzando la colla Mod-Podge matte-mat ed il pennello di spugna rotondo. Quindi lasciar asciugare bene.
Preparare nel piatto di plastica un po’ di colore giallo ed un po’ di colore verde permanente, poi con una spugna iniziare a tamponare tutta la superficie rimasta bianca prima con il giallo e poi con il verde permanente. E’ importante tamponare con il verde subito dopo averlo fatto con il giallo in modo che si fondino in un colore omogeneo, non troppo distante da quello del soggetto scelto ma  che allo stesso tempo lo esalti.     
Quando il giallo ed il verde permanente saranno asciugati bene prendere un pennello tondo piccolo ed uno piatto piccolo e iniziare i ritocchi pittorici. In alcuni punti sarà necessario costruire un pezzettino di limone mancante in altri un pezzetto di foglia, qui sarà facile giocare con le due tonalità di verde, il giallo ed il bianco. Per dare continuità in alcuni punti ho disegnato dei rametti mentre in altri punti li ho esaltati ritoccandoli con il marrone.
 Con il colore oro ho dato dei colpi di luce qua e là sulle nervature delle foglie ed ho poi eseguito una greca decorativa sul fondo, sul manico e sul bordo dell’imboccatura della bottiglia. Quando tutti i colori saranno asciugati bene mettere in un piattino un po’ di colla Mod-Podge Sparkle e con un pennello piatto grande stenderla sull’intera superficie della bottiglia. Questa colla darà protezione al tovagliolo e allo stesso tempo darà un effetto glitter sulla bottiglia dovuto ai lustrini che contiene.
Quando la colla sarà asciutta si potrà passare a stendere la vernice acrilica trasparente lucida, ulteriore protezione prima di stendere la resina vetrificante. Preparare la resina secondo le modalità descritte nella confezione e poi stenderla con un pennello morbido sulla bottiglia.
 Continuare a tenere la bottiglia sollevata dal piano di lavoro, sul barattolino di vetro, fino alla completa asciugatura. La resina vetrificante è auto-livellante per cui durante l’asciugatura scompariranno anche eventuali segni lasciati dal pennello.
Per informazioni sui prodotti o altro potete contattarmi al seguente indirizzo mail:
Alcuni dei prodotti occorrenti per questo progetto si possono trovare anche a questo indirizzo: