martedì 1 febbraio 2011

Una vetrofania per specchio

A volte mi piace fare degli schizzi con la penna e li faccio su qualsiasi cosa mi capiti... tipo un blocco notes o un foglio qualsiasi.. poi li guardo e penso che li potrei utilizzare come spunto per una decorazione. E' ciò ch'è accaduto con lo schizzo di questo fiore: dopo averlo fatto ho pensato che modificandolo un po' avrei potuto utilizzarlo come modello per una vetrofania che decorasse lo specchio un po' rovinato di un armadio.


Per questo lavoro abbiamo bisogno di poche cose ma importanti:
  • 1 disegno fatto da noi o preso dagli appositi Opuscoli Glass Colour
  • 1 foglio di Supporto satinato per Glass Colour
  • 1 tubetto di pasta per contorni
  • colori Glass Colour: rosso, verde, bianco, bruno
  • 1 rotolino di nastro adesivo
  • 1 pennellino piatto per stendere meglio il colore
  • Procediamo alla realizzazione: posizioniamo il disegno sotto il foglio di Supporto satinato per Glass Colour con dei pezzetti di nastro adesivo in modo che non si muova e poi attacchiamo il foglio al tavolo con altri pezzetti di nastro adesivo, in modo da mantenere tutto ben fermo. Con la pasta per contorni iniziamo a seguire il tratto del disegno che abbiamo posizionato sotto il Foglio. Nel nostro caso, per adattare il disegno alle esigenze  di questa tecnica ho modificato un po' il tratto iniziale in modo che il disegno fosse continuo e non ci fossero grossi spazzi tra una foglia e l'altra.
    Bisogna aspettare una o due ore perché la pasta di contorno asciughi abbastanza da poter continuare, ma molto dipende anche dalla temperatura dell'ambiente in cui si lavora: se è riscaldato si aspetta di meno. Iniziamo a colorare: lo si può fare direttamente con il beccuccio del flacone di colore o con un pennellino piccolo a punta piatta. Uso il rosso per i petali della rosa e per il bocciolo. Aspetto una mezz'oretta e poi vado a dare dei colpi di luce ai petali rossi sovrapponendovi un po' di bianco.
    Inizio poi a colorare lo stelo e le foglie e come in precedenza aspetto una mezz'oretta prima di passare un po' di bianco per dare luce in alcuni punti delle foglie e dello stelo.
    A questo punto concludo colorando con il colore bruno gli spazzi tra le foglie, lo stelo ed i fiori. Uso il colore bruno perché con un colore chiaro non c'è il giusto risalto al verde delle foglie e al rosso del fiore.
    Questo è il risultato finale del lavoro una volta staccato dal Supporto satinato per Glass Colour e posizionato sullo specchio. Attenzione: bisogna aspettare che asciughi bene almeno 24 ore prima di poter staccare il disegno dal foglio di Supporto satinato per Glass Colour senza il pericolo che si rompa. Vi svelo un piccolo trucco: per staccare il disegno dal supporto riducendo al minimo il pericolo che si rompa ci si può passare un pochino di borotalco sulle mani prima di iniziare.